I PROVVEDIMENTI APPROVATI OGGI DAL CONSIGLIO DEI MINISTRI

GOVERNO/ CDM, COMUNICATO(2): SCIOLTO COMUNE DI ORTA DI ATELLA (CE)

Ok a ddl su prelievo coattivo materiale biologico a fini di prova

Roma, 18 lug. (Apcom) – Il Consiglio ha quindi approvato i seguenti provvedimenti:

su proposta del Ministro per le politiche europee, Andrea Ronchi, e del Ministro del lavoro, della salute e delle politiche sociali, Maurizio Sacconi: – un decreto legislativo che recepisce la direttiva comunitaria 2006/121 in materia di classificazione, imballaggio ed etichettatura di sostanze pericolose per gli esseri umani e per l’ambiente. Tale direttiva (che armonizza la precedente disciplina comunitaria con il Regolamento (CE) 1907/2006, entrato in vigore il 1° giugno 2007) individua nuove procedure per una corretta gestione delle sostanze chimiche presenti nel territorio comunitario ed istituisce un’apposta Agenzia europea per le sostanze chimiche. Sul provvedimento si sono favorevolmente espresse la Conferenza Stato-Regioni e le Commissioni parlamentari;

su proposta del Ministro degli affari esteri, Franco Frattini, e del Ministro della giustizia, Angelino Alfano: – un disegno di legge per la ratifica e l’esecuzione del Protocollo n. 13 alla Convenzione europea per la protezione dei diritti dell’uomo e delle libertà fondamentali, concernente l’abolizione della pena di morte in tutte le circostanze;

su proposta del Ministro dell’interno, Roberto Maroni: – un decreto presidenziale che modifica il regolamento di esecuzione del Testo unico delle leggi di pubblica sicurezza, nella parte relativa a guardie particolari, istituti di vigilanza e investigazione privata. Il provvedimento, sul quale si è espresso favorevolmente il Consiglio di Stato, adegua la normativa italiana alle norme fondamentali del Trattato istitutivo della Comunità europea in materia di sicurezza privata ed evita allo Stato italiano gravose conseguenze finanziarie derivanti dalla non ottemperanza alla sentenza della Corte di Giustizia del 13 dicembre 2007;

– lo scioglimento del Consiglio comunale di Orta di Atella (Caserta) dove sono state accertate forme di condizionamento da parte della criminalità organizzata.

su proposta del Ministro della giustizia, Angelino Alfano: – un disegno di legge che, modificando il codice di procedura penale sulla base della giurisprudenza costituzionale, prevede la possibilità soltanto per l’Autorità giudiziaria, qualora risulti indispensabile ai fini di prova, di effettuare il prelievo coattivo di materiale biologico (capelli, mucosa, ecc.) anche su persone che non vi abbiano consentito, per individuare il relativo profilo genetico da raffrontare con materiali biologici acquisiti nel corso di indagini giudiziarie;

(segue)

I PROVVEDIMENTI APPROVATI OGGI DAL CONSIGLIO DEI MINISTRIultima modifica: 2008-07-18T22:20:00+02:00da ggiurata
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento