GUARDIA GIURATA ARRESTATA PER TENTATA RAPINA A MANO ARMATA

548114874.jpg

791518704.jpg

Castelnuovo Cilento. Guardia Giurata minaccia con la pistola un ristoratore per non pagare il conto

Nella tarda serata del 17 agosto 2008, a Castelnuovo Cilento, i carabinieri della locale Stazione, hanno arrestato B. G., 42enne residente a Casal velino, Guardia Particolare Giurata, perchè ritenuto responsabile di tentata rapina a mano armata. La Guardia Giurata, alle ore 20:00 circa di ieri 17 agosto 2008, dopo aver consumato la cena presso il ristorante “Silvio” di Casal Velino (SA), minacciava il proprietario con una pistola giocattolo, priva di tappo rosso, perchè non intendeva saldare il conto pari a Euro 25,00 (venticinque) Quest’ultimo, non esitava a denunciare subito l’accaduto ai carabinieri di Castelnuovo Cilento che, dopo aver rintracciato e sottoposto a perquisizione il BARBATO, il quale si era già allontanato dal luogo, gli rinvenivano in un borsone da viaggio, l’arma giocattolo utilizzata dallo stesso per minacciare il ristoratore. Dopo l’arresto, B.G., su disposizione del P.M. Dott. Renato Martuscelli, è stato associato presso la Casa Circondariale di Vallo della Lucania in attesa della convalida e del rito direttismo.

GUARDIA GIURATA ARRESTATA PER TENTATA RAPINA A MANO ARMATAultima modifica: 2008-08-18T15:48:30+02:00da ggiurata
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento