TERZO GIORNO PER I VIGILANTES SUL COLOSSEO, OGGI SI TENTA UNA MEDIAZIONE AL COMUNE.

Continua la protesta delle guardie giurate che da tre giorni sono arrampicati sul monumento. Domani tentativo di mediazione al Campidoglio.

 

Terzo giorno sul Colosseo per le 7 guardie giurate dell’Istituto vigilanza dell’Urbe. I lavoratori da venerdì si sono arrampicati sopra il terzo anello del monumento per protestare contro il cambio di gestione dell’ente, che significa la modifica del loro contratto di lavoro con condizioni più incerte. Nel corso della notte uno dei sette ha avuto un malore. 

Il Comune di Roma sta cercando di iniziare una mediazione. L’assessore alle Attivita’ produttive Davide Bordoni si e’ recato sotto al Colosseo e ha convocato il comitato che coordina la protesta domattina in Campidoglio. “Non rinunciamo al dialogo – ha spiegato Marco Lucarelli, uno dei rappresentanti dei lavoratori – ma non fermiamo la protesta.

La magistratura romana sta indagando da tempo sull’Associazione nazionale combattenti e reduci (Ancr) cui fa capo l’Istituto di Vigilanza Urbe, per appropriazione indebita.Iscritti sul registro degli indagati l’ex presidente Gustavo De Meo, dopo le denunce di alcuni sindacalisti e le indagini del Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Roma.

CNR Media

TERZO GIORNO PER I VIGILANTES SUL COLOSSEO, OGGI SI TENTA UNA MEDIAZIONE AL COMUNE.ultima modifica: 2009-08-17T11:43:56+02:00da ggiurata
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento