CORTE DI CASSAZIONE: IL DATORE DI LAVORO (CONDANNATO) NON PUO’ NON EFFETTUARE LE TRATTENUTE DEI CONTRIBUTI SINDACALI A FAVORE DEI SINDACATI NON FIRMATARI.

LEGGI LA SENTENZA>>>sentenza sui contributi sindacali.pdf

CORTE DI CASSAZIONE: IL DATORE DI LAVORO (CONDANNATO) NON PUO’ NON EFFETTUARE LE TRATTENUTE DEI CONTRIBUTI SINDACALI A FAVORE DEI SINDACATI NON FIRMATARI.ultima modifica: 2009-11-10T19:11:00+01:00da ggiurata
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento