VIGILANZA PRIVATA: VA BENE IL SATELLITARE MA ATTENZIONE ALLA PRIVACY

ROMA – Permesso l’utilizzo del satellitare sui mezzi aziendali, ma attenzione alla privacy!
Il Garante per la riservatezza dei dati personali si è infatti pronunciato sull’installazione di sistemi di localizzazione satellitare sui veicoli di un Istituto di Vigilanza privata, richiedendo prescrizioni che vanno ben oltre il mero “avviso ai lavoratori in bacheca aziendale”.

Per non violare la normativa sulla privacy e lo statuto dei lavoratori, occorre che le guardie giurate siano preventivamente e correttamente informate con una “chiara descrizione del funzionamento del sistema, dei casi nei quali può essere attivato e dei soggetti che possono venire a conoscenza dei dati”. 
E ciò non basta: occorre applicare anche le apposite vetrofanie sui veicoli e adottare le non poche cautele prescritte per i dispositivi che consentono il controllo a distanza dei dipendenti.

Imprenditori della vigilanza privata, leggete la Pronuncia del Garante Privacy sulla localizzazione satellitare nella vigilanza privata se non volete incorrere in guai seri.

VIGILANZA PRIVATA: VA BENE IL SATELLITARE MA ATTENZIONE ALLA PRIVACYultima modifica: 2012-10-30T11:58:00+01:00da ggiurata
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento