Il Segretario Generale dell’Unal Pellegrino, invia un esposto alla Procura della Repubblica per verificare se vi è stata omissione d’intervento da parte della Prefettura; della Questura e della Direzione Territoriale del Lavoro di Napoli

   Oggetto: denuncia inadempienze contrattuali e omesso intervento della Prefettura; Questura e Direzione Territoriale del Lavoro di Napoli

       Il sottoscritto in qualità di Segretario Nazionale della scrivente O.S. invia l’ennesimo esposto nei confronti dell’Istituto di vigilanza privata…omissis… (devono incappare nei controlli a sorpresa)

E con rammarico devo constatare che la Prefettura di Napoli idem Questura e Direzione Territoriale del Lavoro, non hanno tenuto conto delle problematiche segnalate da codesta O.S.  già dal lontano mese di agosto 2012  al cui proposito si richiedeva alla Prefettura un incontro congiunto con la proprietà dell’istituto utile per risolverle. Ma nulla è stato fatto dagli Enti preposti al riguardo.

 Si elencano alcune delle problematiche già segnalate:

 1) Mancata concessione ferie, infatti vi sono dipendenti che  hanno accumula circa 180 giorni di ferie e si allega la relativa  busta paga. 

   2) Turni di lavoro che superano quotidianamente e ampiamente l’orario contrattuale consentito, e si allegano turni di marzo 2013 da dove risulta che il lavoratore ha effettuato 97 ore di straordinario e non vi è traccia in busta paga, causando così al lavoratore un doppio stress, in quanto lavorare e non essere retribuiti non giova alla tranquillità psicologica dello stesso, tenuto conto della tipologia del servizio che svolge la guardia giurata. 

3    3) Vestiario non fornito nella sua completezza.

A tale proposito si chiede alla Procura della Repubblica di verificare, se vi è stata condotta omissiva da parte degli Enti sopra in indirizzo, non avendo essi attuato alcuna azione utile a  porre fine a questo comportamento che lede i diritti dei lavoratori dell’Istituto di vigilanza 

Distinti saluti

Il Segretario Generale                                                                                                             Francesco Pellegrino

Il Segretario Generale dell’Unal Pellegrino, invia un esposto alla Procura della Repubblica per verificare se vi è stata omissione d’intervento da parte della Prefettura; della Questura e della Direzione Territoriale del Lavoro di Napoliultima modifica: 2013-05-06T12:54:00+02:00da ggiurata
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento