Un calcione del poliziotto stende la guardia giurata

Il tribunale di Macerata

MACERATA – Poliziotto a giudizio per aver steso con un calcione una guardia giurata. Una serie di accuse. Un agente di polizia, Michele D’Elia, deve rispondere dei reati di lesioni aggravate, calunnia e abuso d’ufficio. Secondo l’accusa avrebbe fermato una guardia giurata che era alla guida di un furgone e lo avrebbe colpito con un calcio all’inguine. Il fatto era avvenuto a Piediripa. Sempre secondo l’accusa avrebbe telefonato al 113 dicendo che la guardia giurata gli aveva tagliato la strada per poi fuggire. Oggi in tribunale a Macerata si è aperto il processo.

Un calcione del poliziotto stende la guardia giurataultima modifica: 2014-04-11T10:11:18+02:00da ggiurata
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento