La svendita delle guardie giurate

C’era una volta la tariffa di legalità, a tracciare un confine tra sfruttamento e principio di realtà. Perché una guardia giurata non la puoi offrire a 17 euro all’ora, non quando il ministero ne stima il costo a 18,70 euro (al netto delle spese per la sicurezza e del guadagno per l’azienda). Ormai è chiaro che si sta assistendo a un cannibalismo del settore, dove la più grande responsabilità è dei committenti, per la maggior parte enti pubblici e ospedali, i quali bandiscono appalti con l’aggiudicazione al massimo ribasso, per la quale gli unici a rimetterci in termini di sicurezza, salario, diritti e occupazione sono sempre e solo le guardie particolari giurate, che devono garantire il servizio al massimo con turni allucinanti e in condizioni discutibili». La soluzione ? Un nuovo tavolo di legalità coordinato dalle prefetture che coinvolga tutti i soggetti interessati.

La svendita delle guardie giurateultima modifica: 2014-04-25T16:10:51+02:00da ggiurata
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento