COMUNICAZIONE AI LAVORATORI

 

UNAL SARDEGNA

Con la LEGGE 28 dicembre 2015, n. 208  le aziende, TUTTE, sono tenute a iscrivere nel modello unico (ex CUD) la restituzione delle somme irpef trattenute in busta paga.

La scadenza della certificazione unica ex CUD è il 31 marzo di ogni anno (era il 28 febbraio fino al 2016).
Sanzioni certificazione unica ex CUD per il datore di lavoro in caso di errori, ritardo od omissioni.  ” .. combinato disposto della Legge di Stabilità 2016, del Decreto Legislativo 158/2015 e del Decreto Legislativo 151/2015 .. “
Ove il contribuente si accorga che i dati riportati nella certificazione unica ex CUD non sono corretti deve darne tempestiva comunicazione al datore di lavoro/committente che ha emesso il documento, al fine di farne comunicare la correzione all’Agenzia delle Entrate.
Allo stesso modo il lavoratore dipendente deve segnalare all’Agenzia delle Entrate l’eventuale scorrettezza del datore di lavoro inadempiente, soprattutto in caso di mancata consegna della certificazione unica ex CUD nei tempi e con le modalità previste.
Efisio Atzeni  – Segretario Regionale UNAL per la Sardegna
staff UNAL Sardegna
COMUNICAZIONE AI LAVORATORIultima modifica: 2017-04-13T16:35:29+02:00da ggiurata
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento