OGNI TANTO CI RIPROVANO

UNAL SARDEGNA

 

 

 

Ho sentito che le aziende non restituiscono la detassazione in quanto non c’è stato alcun accordo con i sindacati, messaggio che cammina anche su whatsapp.

Con LEGGE 28 dicembre 2015, n. 208  le aziende, TUTTE, sono tenute a iscrivere nel modello unico (ex CUD) la restituzione delle somme irpef trattenute in busta paga.
E’ la Agenzia dello stato che restituisce dette somme e non le Aziende. Loro sono solamente e semplicemente Sostituti di Imposta.
Quindi ripeto è LEGGE e non una mera concertazione tra sindacati!!!!!!
Quindi: Le aziende per asserire questa affermazione fanno capire che non possono restituire dette somme perché? Forse perché sono in arretrato con i versamenti IRPEF?
Ripeto l’articolo pubblicato a suo tempo:
L’UNAL ricorda a tutti i lavoratori che nel CUD 2017  riceveranno quest’anno e le agevolazioni fiscali  riguardanti la “Detassazione premi produttività 2016”, in pratica lo stato vi renderà l’irpef pagata in più: dalle €340 sino alle €420

questo è un vostro diritto che avrete  a seguito del CUD rilasciato dalla vostra l’Azienda

Torna la detassazione produttività 2016, l’agevolazione fiscale che consente ai lavoratori di pagare un imposta sostitutiva del 10% fino a 2.000 euro lordi annui (elevabili fino a 2.500 euro) sui premi di risultato legati agli incrementi di produttività e redditività (es. lavoro straordinario e notturno). Necessario un reddito inferiore a 50.000 euro annui. Vediamo tutti gli aspetti.
LEGGE 28 dicembre 2015, n. 208 
AGEVOLAZIONI FISCALIFISCO 30 APRILE 2016  09:54 di Antonio Barbato
Con la Legge di Stabilità 2016 è stata reintrodotta la detassazione premi produttività per l’anno 2016, l’agevolazione fiscale concessa ai lavoratori e alle aziende sui premi di risultato legati agli incrementi di produttività. E’ concessa la possibilità di assoggettare i premi ad un imposta sostitutiva del 10% fino a 2.000 euro lordi annui per i lavoratori che hanno un reddito non superiore a 50 mila euro.
La detassazione produttività non è nuova: è stata approvata di anno in anno dal 2008 al 2014, salvo poi essere sospesa per mancanza di fondi nell’anno 2015. Dal 2016, il Governo Renzi rilancia l’agevolazione.
Il Segretario Regionale UNAL per la Sardegna
OGNI TANTO CI RIPROVANOultima modifica: 2017-04-13T16:39:34+02:00da ggiurata
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento