Assalti ai portavalori, slitta il deposito delle intercettazioni trascritte

L'Unione Sarda.it

il tribunale di cagliari

Il tribunale di Cagliari

Slitta il deposito della perizia sulle intercettazioni raccolte dalla Direzione distrettuale antimafia al processo che si sta celebrando a Cagliari, davanti al collegio presieduto dal giudice Ermengarda Ferrarese, ai 28 componenti della presunta banda specializzata in assalti ai portavalori in Sardegna. La trascrizione e la traduzione delle intercettazioni depositate dal pm Danilo Tronci non è ancora pronta, così i giudici hanno concesso una proroga sino a maggio, facendo slittare anche i termini di custodia cautelare che comunque erano ancora abbondanti.

Tra gli imputati – 12 detenuti e 16 tra domiciliari e piede libero – c’è anche l’ex vice sindaco di Villagrande Giovanni Olianas assieme a due fratelli, Luca Arzu e Angelo Lostia. Il processo riprenderà il 14 maggio.

FONTE: http: //www.unionesarda.it/articolo/cronaca/2018/01

Assalti ai portavalori, slitta il deposito delle intercettazioni trascritteultima modifica: 2018-01-30T15:23:28+01:00da ggiurata
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento