Sequestrò Buglione, il re dei vigilantes. Il latitante sardo ai poliziotti che lo arrestano: «Avete fatto bingo»

Immagine

LEGGI L’ARTICOLO>>>Sequestrò Buglione, il re dei vigilantes. Il latitante sardo ai poliziotti che lo arrestano: «Avete fatto bingo»

 

Fallimento della Bsk: chiesto il giudizio immediato per i De Santis

Citazione

La procura ha presentato richiesta di rito immediato per tre nell’affaire Bsk Securmark. Il passaggio riguarda i titolari della società, Fernando De Santis, la moglie Filomena Vicidomini e la..

LEGGI TUTTO>>>Fallimento della Bsk: chiesto il giudizio immediato per i De Santis

I portieri: abusivi – illegali e usurpatori di funzioni, indossando divise fuorilegge.

La diffusa illegalità, che è sotto gli occhi di tutti, rappresentata dal FENOMENO DILAGANTE DELLE AGENZIE DI PORTIERATO che al costo tabellare, dettato dalle Prefetture, di una vera Guardia Giurata, vendono all’utenza portieri disarmati che vestono abusivamente una divisa. Portieri, questi, che pur di lavorare, un lavoro di veri contrabbandieri, vengono sfruttati e sotto pagati con stipendi da fame e … Continua a leggere

Vertenza vigilanza SVM, licenziamenti illegittimi

Vertenza SVM, il Tribunale di Nocera Inferiore accoglie l’istanza ma mancano i risarcimenti, l’ira degli ex dipendenti contro la società Vertenza SVM, continua il tira e molla tra la società e gli ex dipendenti, dopo la sentenza emanata dal Tribunale . I fatti dicono che, nel dicembre 2014, il giudice del lavoro del Tribunale di Nocera Inferiore ha accolto il ricorso presentato da cinque … Continua a leggere

B.T.V. Gruppo Battistolli la sentenza che la condanna a versare ai contributi sindacali all’UNAL

Citazione

Leggi la>>>Sentenza 28.2015 B.T.V. Gruppo Battistolli contro U.N.A.L.

(sunto della sentenza) Per le ragioni esposte si ritiene di dover rigettare l’opposizione. (della B.T.V. Gruppo Battstolli)
La complessità della questione e la sua controvertibilità giustificano la
compensazione delle spese

Licenziati dall’Istituto di vigilanza S.V.M. di Mercato San Severino: i lavoratori ( iscritti all’UNAL) vincono il ricorso, ma la società non paga.

Immagine

Senza alcun indennizzo per il momento… se la situazione non cambierà in meglio per questi lavoratori, che sono iscritti all’UNAL, e se la società S.V.M. non corrisponderà loro il dovuto, in quanto i licenziamenti sono stati dichiarati illegittimi, chiederemo l’istanza di fallimento.

Francesco Pellegrino Segretario Generale dell’UNAL