Basilicata: servizio di vigilanza armata, presso le sedi dell’INPS della Regione

Citazione

Determina di revoca aggiudicazione a Cosmopol

Procedura aperta di carattere comunitario, ai sensi dell’art. 60, del D.Lgs. 50/2016, volta all’affidamento del «Servizio di vigilanza presso gli immobili della Direzione regionale Basilicata dell’INPS», per la durata di 48 mesi, da aggiudicare con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, ai sensi dell’art. 95 del D.Lgs. 50/2016. Vedi gara sito Inps

leggi la determina dell’Inps>>>determinazione_n_44_del_22_febbraio_2021 (2)

Vigilanza privata e servizi fiduciari

Immagine

pubblicato il 08 febbraio 2021download (1)

Abbiamo scioperato per il rinnovo del contratto ma purtroppo come a tutti ormai chiaro sembrerebbe che al potere poco interessa dei disagi vissuti dal settore.

L’attesa del rinnovo e di vedere miglioramenti a beneficio dell’intero settore è lontana.

Per potere cosa intendiamo: Un tempo avrei detto la politica non ci ascolta i poteri forti non dedicano il loro tempo al nostro settore, in parte è vero ma il problema è molto più vicino a noi, oggi purtroppo ci rendiamo conto che a capitanare le decisioni e traghettare il destino dell’intero settore sono sempre i soliti senzienti.

Chi è preposto per il rispetto del CCNL, per contrastare tirannie e mala gestione sono quei personaggi che occupano quelle loro calde poltrone ormai da troppo tempo.

Nei tavoli di incontro programmati un tempo chi rappresenta gli operai proponeva articoli da inserire nel contratto per il miglioramento del settore. Oggi le associazioni datoriali propongono e chi è dalla parte dei lavoratori ascolta nelle loro calde poltrone manifestando il dissenso sventolando le proprie bandierine in una sorta sembrerebbe di pubblicità occulta. Non è più sufficiente.

E’ ora di cambiamenti e per nostro avviso se le teste sono sempre le stesse e incollate alle loro poltrone purtroppo nulla di nuovo all’orizzonte.

In molti settori la presenza dei sindacati autonomi per la firma del contratto nazionale è vista come una presenza dovuta e necessaria per rappresentare la totalità dei lavoratori.

Nel nostro settore i sindacati autonomi sono esclusi dalle forze di potere e non compresi nella contrattazione nazionale. Il motivo?………………a voi la riflessione.

Non vogliamo sventolare le nostre bandiere, vogliamo i diritti e una evoluzione del settore,ma le nostre idee e proposte non rientrano nei loro progetti di marketing.

Il Segretario Provinciale Unal di Roma

Lorenzo Guzzi 

Esposto contro Cosmopol Avellino

gennaio 22, 2021 Inviato dal Segretario Generale dell’Unal, un esposto contro Cosmopol S.p.A. di Avellino, agli Ispettorati del lavoro di Avellino e Milano, ( il lavoratore ha lavorato per conto della sede di Milano) per chiedere che a un ex dipendente venga corrisposto il trattamento di fine rapporto e per la mancata consegna di una busta paga. In quanto la … Continua a leggere

Vedetta 2 Mondialpol S.p.A. firma l’atto definitivo per l’acquisto del ramo d’azienda

Attivo nelle province di Bat, Bari, Brindisi e Taranto, di Vigilanza stradale, Vigilanza Fissa e trasporto valori. Como, 31 dicembre 2020 – Il Gruppo Mondialpol comunica di aver firmato, in data 30 dicembre 2020, attraverso la Vedetta2 Mondialpol S.p.A., l’atto definitivo per l’acquisto del ramo d’azienda, attivo nelle province di Bat, Bari, Brindisi e Taranto, di Vigilanza Stradale, Vigilanza Fissa … Continua a leggere

Sciopero generale della vigilanza privata e degli addetti ai servizi fiduciari per la giornata del 24 dicembre 2020

SCIOPERO GENERALE DELLA VIGILANZA PRIVATA E DEGLI ADDETTI AI SERVIZI FIDUCIARI PROCLAMATO DA FILCAMS CGIL – FISASCAT CISL E UILTUCS  PER L’INTERA GIORNATA DEL 24 DICEMBRE PER TUTTI I TURNI DI LAVORO (così come riportato sul sito della Commissione di garanzia sugli scioperi https://www.cgsse.it/calendario-scioperi/dettaglio-sciopero/276731 ) che lo sciopero generale ha la durata di 24 ore con inizio alle ore 00,00 … Continua a leggere

Link

L’ UNAL HA ADERITO ALLO SCIOPERO GENERALE DELLA VIGILANZA PRIVATA DEL 24 DICEMBRE 2020

SCIOPERO PER BLOG

 

Indennità anticipi futuri aumenti ex vacanza contrattuale

OGGETTO: richiesta differenze retributive, adeguamento economico e blocco prescrizione. Vi scriviamo a nome e per conto del nostro associato,: GPG    che firma in calce la presente, per segnalare che, da un controllo effettuato sul suo cedolino paga, è emerso che l’importo di € 20,00 identificato con la voce “Anticipo Futuri Aumenti Contrattuali” è stato escluso dal calcolo della retribuzione normale … Continua a leggere

COMUNICATO AI LAVORATORI DI Coin Service Nord S.p.A. SULL’ESITO DELL’INCONTRO DEL 29 OTTOBRE 2020

A seguito della Procedura di Raffreddamento e conciliazione L. 146/90, in cui sono stati esposte le problematiche serie e urgenti da risolvere, si è tenuto presso l’Admiral Park Hotel, in Zola Predosa (Bo) l’incontro tra la nostra Organizzazione Sindacale (UNAL) Rappresentata dal Segretario Provinciale Maurizio Puglisi e dall’Avvocato Fabrizia Longo, mentre la Coin Service Nord S.p.A. era rappresentata dall’Amministratore delegato … Continua a leggere

CHI RINNOVA IL CONTRATTO DELLA VIGILANZA E’ RAPPRESENTATIVO ?

Come scrissi nel luglio del 2016, le associazioni datoriali, rappresentavano il 28% degli Istituti che operavano in Italia. Questo nel 2016 dove dai loro siti era possibile rilevare i loro associati. ma ormai da qualche anno, questo non è più possibile, in quanto tutte e tre le associazione ( U.N.I.V. – A.S.S.I.V. e A.N.I.V.I.P., hanno tolto i nominativi degli Istituti di … Continua a leggere