SCIOPERO alla Europolice di Castel San Giorgio (SA)

Proclamato lo sciopero aziendale all’Europolice di Castel San Giorgio: dalle ore 03,00 del 13 agosto alle ore 03,00 del 14 agosto. Questo sciopero è stato indetto, in quanto ben tre anni fa, la Europolice stipulo con l’Unal un accordo in cui si impegnava a trascrivere sulle vostre buste paga le ferie ed i permessi, cosa che non fece, chiese ulteriore … Continua a leggere

Procedura di conciliazione e raffreddamento: incontro tra le parti A seguito dell’attivazione della procedura di raffreddamento e conciliazione del 19/06/2019 nei confronti di Europolice srl, ai sensi della legge 146/90 e successive modifiche e integrazioni, si è tenuto stamani l’incontro tra le parti al fine di trovare una soluzione ai temi in oggetto. L’UNAL comunica che, non ritenendo soddisfacenti le argomentazioni addotte dalla società di cui sopra, firmando un verbale con esito negativo, si è riservata di proclamare lo sciopero aziendale entro il mese di agosto del corrente anno, qualora le problematiche enunciate nella suddetta procedura siano ancora allo stato attuale. Resto a disposizione degli iscritti per eventuali chiarimenti.

A seguito dell’attivazione della procedura di raffreddamento e conciliazione del 19/06/2019 nei confronti di Europolice srl, ai sensi della legge 146/90 e successive modifiche e integrazioni, si è tenuto stamani l’incontro tra le parti al fine di trovare una soluzione ai temi in oggetto. L’UNAL comunica che, non ritenendo soddisfacenti le argomentazioni addotte dalla società di cui sopra, firmando un … Continua a leggere

AVVISO AI LAVORATORI DI EUROPOLICE SRL CASTEL S. GIORGIO

Codesta sigla sindacale ha atteso sino a pochi minuti fa, che la società esponesse in bacheca e contemporaneamente, inviasse all’Unal il piano ferie, ma cosi non è stato. e purtroppo siamo stati costretti dal comportamento di spregio, adottato dalla Europolice, nei confronti sia dell’unal che dei lavoratori ad essa iscritti, ad attivare la procedura di raffreddamento con il conseguente stato … Continua a leggere

Roma 21 maggio 2019: Incontro al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali

Immagine

Ministero lavoroAll’incontro di ieri, presso il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, presieduto dal capo gabinetto del Ministro Luigi Di Maio, le parti sociali riunite, tra cui L’UNAL rappresentata dal Segretario Generale Francesco Pellegrino, hanno esposto le problematiche del settore della vigilanza privata.

Fiduciosi che il Ministero del Lavoro migliori gli aspetti esposti per le materie di sua competenza, le parti ieri riunite hanno chiesto un ulteriore incontro possibilmente congiunto, al Ministero degli Interni, per gli elementi normativi ad esso competenti.

Dalla Segreteria Nazionale dell’Unal

Roma, Ministero del Lavoro: l’UNAL sarà presente all’Incontro tecnico guardie giurate. Martedì 21 maggio 2019 – ore 16,00

Mittente DG Rapporti di Lavoro <DGRapportiLavoro@lavoro.gov.it> Destinatario , segreteria-nazionale@unal-sindacato.it <segreteria-nazionale@unal-sindacato.it>, Cc Segreteria Ministro <SegreteriaMinistro@lavoro.gov.it>, Segreteria Gabinetto <segrgabinetto@lavoro.gov.it> Data Oggi 15:56 Corpo messaggio Su indicazione del Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali è convocato un incontro tecnico in materia di condizioni di lavoro delle guardie giurate. La riunione avrà luogo il 21 maggio 2019 alle ore 16,00,  presso la sede di questo Ministero, … Continua a leggere

Si è svolto ieri a Roma presso gli uffici della Camera dei Deputati l’incontro promosso dalla On. Jessica Costanzo, membro della commissione lavoro, in cui è intervenuto anche il Segretario Generale dell’UNAL Francesco Pellegrino, per discutere delle problematiche del settore della vigilanza privata al fine di promuovere una riforma del settore che garantisca alle guardie particolari giurate un miglioramento della loro posizione lavorativa.

Immagine

L'immagine può contenere: 1 persona, persona seduta e spazio al chiuso

Questura di Salerno:

Immagine

A seguito dell’intervento della Questura di Salerno, con controlli alle gpg in servizio antirapina bancaria, l’istituto di vigilanza, ha dotato nel giro di 5 giorni, le proprie GPG di radio fisse e portatili.

(Foto e commenti inviatoci da un nostro iscritto.)

Nessuna descrizione della foto disponibile.

Mercoledì 17 Aprile, il Sindacato UNAL invitato dall’Onorevole Jessica Costanzo del Movimento 5 Stelle, a Roma presso la Camera dei deputati, Commissione lavoro pubblico e privato per discutere delle problematiche della vigilanza privata,

Immagine

 

S.BLUEMAIL.ME
Buon pomeriggio, la presente per invitarVi all’incontro che si terrà mercoledì 17 aprile alle ore 15 presso la Sala Tatarella del Palazzo dei Gruppi Parlamentari…

Comunicato alle Guardie Giurate dell’Europolice di Castel San Giorgio (SA)

Si porta a conoscenza degli iscritti UNAL appartenenti all’istituto di vigilanza Europolice di Castel San Giorgio che in data 28 febbraio 2019 è stato siglato un accordo con la stessa società con il Sindacato UNAL in cui si stabilisce che lo stipendio deve essere accreditato entro il giorno 15 del mese e non oltre cioè il giorno 15 per essere … Continua a leggere

Permessi 104-92. Legittimi i controlli dell’agenzia investigativa demandati dal datore di lavoro. La sentenza

Immagine

Leggi l’articolo>>>https://www.infermieristicamente.it/articolo/10267/permessi-104-92-legittimi-i-controlli-dell-agenzia-investigativa-demandati-dal-datore-di-lavoro-la-sentenza/?fbclid=IwAR0yWe99S0OHxmdZeLJ_xj5OHjQBnL3TimybRGKBBRgatgbkpqGCabwP8tc

VERGOGNA A QUESTI INDEGNI.

Al rifiuto di firmare la busta paga, in quanto è un abuso da parte del datore di lavoro, il ns iscritto è stato oggetto di minacce, da parte del capo servizio dapprima e poi dall’amministratrice, che ha ordinato di “tagliargli” l’orario, in sette ore e di spostarlo dal luogo di lavoro, e infine il capo servizio gli ha detto: qui … Continua a leggere

Europolice Castel San Giorgio (Sa)

Immagine

18 febbraio 2019
E nemmeno oggi sono stati accreditati gli stipendi, ma forse sono convinti di poter pagare i lavoratori quando fa loro comodo ? Certo ci sono quelli che prendono il fuori busta sostanzioso molto sostanzioso e quindi possono aspettare i comodi della società .
Ma i nostri iscritti che non prendono il fuori busta sostanzioso hanno bisogno dello stipendio in data certa.
Risolveremo anche questa problematica.
Comunque ribadisco che le buste paga non vanno assolutamente firmate.

L'immagine può contenere: testo