Chi rinnova il contratto della vigilanza privata è rappresentativo?

Immagine

Sapete quanti sono gli  Istituti di vigilanza da esse rappresentati per i quali le Associazioni datoriali: U.N.I.V. A.S.S.I.V. e A.N.I.V.I.P. firmano il rinnovo del contratto Nazionale della vigilanza privata. Queste associazioni datoriali a mio modesto parere non sono affatto rappresentative, in quanto su oltre 800 Istituti di vigilanza esistenti in Italia, ne rappresentano tutte e tre le associazioni appena 225 cioè tradotto in percentuale fa il  28 %. Quindi a nome di chi rinnovano il contratto? lo rinnovano a nome di pochi intimi (225 Istituti di vigilanza) e quindi anche i Sindacati autonomi hanno diritto a partecipare alla trattativa del rinnovo senza porre l’ostacolo della maggior rappresentatività che se non conta per le Associazioni dei padroni, non deve contare nemmeno per le Associazioni dei lavoratori! è evidente che ormai si è instaurato un consolidato rapporto di collaborazione tra i sindacati e le associazioni padronali e infatti ad ogni rinnovo del contratto le Guardie particolari giurate rimangono sempre più “soddisfatte”.

 U.N.I.V.           rappresenta 87 Istituti di vigilanza per tutte le Regione esclusa la                             Liguria ove NON rappresenta alcun Istituto

 A.S.S.I.V.        rappresenta 89 Istituti di vigilanza per tutte le Regione escluse le                             Regioni  Abruzzo – Basilicata – Sardegna – Trentino e Valle d’Aosta                           ove NON rappresenta alcun Istituto

 A.N.I.V.I.P.      rappresenta 49 Istituti di vigilanza per tutte le Regione escluse le                             Regioni Puglia – Sardegna – Umbria e Valle d’Aosta ove NON                                     rappresenta alcun Istituto

Cagliari: NUOVA SICURVIS: DOVE SONO GLI STIPENDI?

Citazione

Siamo arrivati al 20 giugno e dello stipendio di aprile non vi è traccia! non si sente un “respiro” al riguardo provenire dalle altre sigle sindacali presenti, si fa finta che tutto va bene e che il problema delle retribuzioni si possa risolvere con le chiacchiere e con le false promesse o addirittura accusando l’UNAL di volere la rovina dell’azienda.
 
Ma tutte queste favole non portano nulla nelle tasche dei lavoratori che ricordo ancora una volta devono percepire gli stipendi di aprile e maggio e nonostante questo, responsabilmente vanno a lavorare quotidianamente con regolarità e questo non viene loro assolutamente riconosciuto dall’Amministratore Orfeo Pisu che ricordo ancora una volta di avere dichiarato si Casteddu online di voler salvare le guardie giurate! MA SE NON LE PAGHI corrono il rischio di morire d’inedia assieme alle loro famiglie, sarei curioso di sapere se il sig. Pisu il suo di stipendio se lo autopercepisce ogni mese oppure anche lui soffra la fame come la fa soffrire ai lavoratori che ogni giorno vanno a lavorare anche per il suo stipendio!
 
e’ inutile che qualcuno vada a dire che l’UNAL mette a rischio di revoca la licenza Prefettizia, chi la mette a rischio non è l’UNAL che vuole il rispetto delle regole e dei diritti sacrosanti dei lavoratori, ma e chi di queste regole se ne infischia decidendo con arroganza e strafottenza quando degli onesti padri di famiglia possono provvedere a soddisfare le necessità dei loro familiari.
 
L’UNAL non darà tregua sino a che non vi sarà una situazione di assoluta normalità che porti la serenità nelle famiglie dei lavoratori della NUOVA SICURVIS che oramai da anni sopportano questo stato di cose.
 
Il Segretario Generale Nazionale dell’Unal Francesco Pellegrino

ISTITUTO DI VIGILANZA PRIVATA LA SICUREZZA NOTTURNA DI CAGLIARI: NOMINATA LA RAPPRESENTANZA SINDACALE AZIENDALE

Le Guardie Particolari Giurate aderenti all’UNAL hanno indicato a codesta Segreteria quali loro R.S.A. i colleghi TODDE ROBERTO e VARGIOLU GIANLUCA. Nomina ufficializzata del Segretario Regionale Efisio Atzeni con le comunicazioni di rito inviate all’azienda e agli enti preposti

Istituto di vigilanza Serenissima di Catania nominato il R.S.A

In data odierna a firma del Segretario Regionale dell’UNAL Avvocato Domenico Risiglione, codesta sigla sindacale, ha nominato il proprio Rappresentante Sindacale Aziendale, nella figura del Sig. Giulio germano, Guardia Particolare Giurata del suddetto Istituto.        Segreteria Regionale UNAL Sicilia

ISTITUTO DI VIGILANZA PRIVATA NUOVA SICURVIS DI CAGLIARI:

Immagine

 

 nuova sicurvisREVOCATO LO SCIOPERO PER LA MANCATA CORRESPONSIONE DELLA MENSILITÀ DI MARZO, PROCLAMATO DALL’UNAL.

IN QUANTO LA NUOVA SICURVIS HA SEGUITO DELLA PROCLAMAZIONE DELLO SCIOPERO NEI GIORNI 24 E 25 MAGGIO HA CORRISPOSTO LA MENSILITÀ DI MARZO.
LA SEGRETERIA NAZIONALE DELL’UNAL RINGRAZIA IL SEGRETARIO REGIONALE DELL’UNAL SARDEGNA, EFISIO ATZENI PER IL SUO IMPEGNO PROFUSO PER LA SOLUZIONE DI QUESTA VITALE PROBLEMATICA.
SI RINGRAZIANO ALTRESÌ LE ALTRE SIGLE SINDACALI PER ESSERE RIMASTE ALLA FINESTRA A GUARDARE, MENTRE SONO SEMPRE PRONTE SD ACCORRERE ALLE CONVOCAZIONI DELL’AZIENDA CHE GUARDA CASO NON CONVOCA L’UNAL, SARA’ PERCHE’ E L’UNICA SIGLA SINDACALE CHE GLI FA TIRARE FUORI I SOLDI DEGLI STIPENDI?

 

REVOCATA la Procedura di Raffreddamento e conciliazione all’Istituto di vigilanza Europolice di Castel San Giorgio

Citazione

RAGGIUNTO L’ACCORDO

In quanto a seguito di convocazione dell’Istituto a codesta sigla sindacale, in data di oggi 25 maggio, si è tenuto un incontro in cui erano presenti il Segretario Generale Nazionale ed il Segretario Nazionale di categoria dell’UNAL e per la società l’amministratore dell’Europolice srl, in cui si è stabilito con apposito verbale che le Guardie giurate, usufruiranno di un periodo di ferie estive di giorni 15, contrariamente a quanto stabilito precedentemente dall’Istituto che aveva pubblicato un piano ferie in cui concedeva 10 giorni di ferie.

ISTITUTO DI VIGILANZA EUROPOLICE- Castel San Giorgio (SA) :ATTIVATA LA PROCEDURA DI RAFFREDDAMENTO E CONCILIAZIONE AI SENSI DELLA LEGGE 146/90 E SUCCESSIVE MODIFICHE E INTEGRAZIONI

Per avere concesso ai lavoratori un periodo di ferie inferiore alle due settimane, e per avere disatteso gli accordi in merito all’indicazione nelle buste paga delle ferie e dei permessi godute e restanti.   Al termine dei tre giorni della durata della suddetta procedura, qualora non si giunga ad un accordo che rispetti i diritti delle guardie giurate, codesta Organizzazione … Continua a leggere

SCIOPERO alla Nuova Sicurvis: Comunicato a TUTTI I LAVORATORI

Immagine

Lo sciopero indetto da questa Organizzazione Sindacale è nell’interesse di TUTTI i lavoratori anche per quelli non iscritti all’UNAL, i quali possono aderire tranquillamente senza alcun timore, affinchè si dia un forte segnale di compattezza tra i lavoratori all’azienda che da anni calpesta i loro più elementari diritti tra i quali, il più importante è quello di percepire lo stipendi con certezza e regolarità, cosa che non avviene da anni e che costringe i lavoratori a chiedere sostentamento economico ai loro parenti per poter comprare un pezzo di pane per i loro figli e per poter mettere il carburante necessario per raggiungere il posto di lavoro.
 
Chiediamo anche alle altre sigle sindacali in particolare alla U.G.L. di aderire ufficialmente inviando alla Commissione Garanzia l’atto di adesione allo sciopero e di invogliare i loro iscritti a partecipare.

INDENNITA’ DI VACANZA CONTRATTUALE

RESTANO I 20 EURO DI AUMENTO  sono Interessati tutti i lavoratori ai quali è applicato il CCNL per i dipendenti da Istituti e Imprese di Vigilanza Privata e Servizi Fiduciari. il 31 dicembre 2015 è scaduto il CCNL della vigilanza privata, tale CCNL, all’art. 109 per la parte vigilanza e all’art. 24 per la parte servizi fiduciari, prevede qualora il … Continua a leggere