DETASSAZIONE ORARI DI LAVORO

Nuove regole detassazione: straordinari e ore notturne

Agenzia delle Entrate e ministero del Lavoro interpretano ad ampio raggio le nuove regole sulla detassazione degli straordinari valide sino a fine anno. Il lavoro svolto nel periodo notturno – precisano per esempio nella circolare congiunta firmata ieri – è sempre detassato, e questo indipendentemente dal fatto che rientri nell’attività svolta in modo ordinario o straordinario. Non solo. gli straordinari forfetizzati sono detassati nell’intera misura a prescindere dall’effettivo lavoro svolto, qualora, indipendentemente dal titolo retributivo utilizzato, le somme siano riconducibili a una incentivazione o a incrementi di produttività, innovazione ed efficienza organizzativa; in mancanza di queste caratteristiche, lo straordinario forfetario può essere agevolato per le sole ore di lavoro effettivamente reso.
Il peso dell’operazione – La detassazione di straordinari e premi di produttività costerà al Fisco circa due miliardi. Nella manovra non sono inserite cifre per la proroga della detassazione della produttività al 2009.
Un provvedimento partito bene – La misura contenuta nella manovra d’estate ha avuto i suoi effetti soprattutto nel primo mese della sua entrata in vigore: il primo di luglio. Secondo la Fondazione dei consulenti del lavoro, nei primi trenta giorni, il 26% dei dipendenti privati aveva beneficiato del decreto che prevede un’aliquota del 10% sul salario variabile. L’incremento degli straordinari è stato dell’8% rispetto allo stesso mese del 2007. I settori più interessati sono stati quelli del turismo e del commercio, che insieme hanno raccolto il 54% delle somme agevolate.
Straordinari detassati nel Cud – L’agenzia delle Entrate ha inserito nel Cud 2009 una sezione apposita per la tassazione agevolata degli straordinati. Nello spazio bisognerà indicare il reddito complessivamente erogato (che non deve superare il tetto di 3000 euro) e le ritenute operate.
fonte: sole24ore.it

DETASSAZIONE ORARI DI LAVOROultima modifica: 2008-12-16T16:39:39+01:00da ggiurata
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento