Assalto a un furgone portavalori, camion in fiamme: bloccata per ore la A1

All’alba di giovedì alcuni malviventi hanno cercato di rapinare un furgone portavalori all’altezza di Lodi, disseminando chiodi sull’asfalto e incendiando un’auto, due furgoni e un camion: il colpo non è riuscito. Non ci sono feriti, traffico in tilt sull’autostrada rimasta chiusa per ore.

continua su: http://milano.fanpage.it/assalto-a-un-furgone-portavalori-bloccata-la-a1/#ixzz3KHATK0zC
http://milano.fanpage.it

Assalto a un furgone portavalori, camion in fiamme: bloccata per ore la A1.

Scene da film giovedì all’alba sull’Autostrada del Sole. Alcuni malviventi hanno cercato di rapinare un furgone portavalori all’altezza del chilometro 35, vicino Lodi. La rapina non è riuscita, ma l’autostrada è stata bloccata per circa 5 ore tra Lodi e Piacenza Nord verso Milano, mentre è stata riaperta, dopo un’interruzione di qualche ora, verso Bologna, anche se si registrano ancora code. I rapinatori, per cercare di bloccare il furgone e garantirsi una via di fuga hanno cosparso la strada di chiodi e hanno dato alle fiamme un’auto e due furgoncini, disponendoli per traverso su una carreggiata. Sull’altro senso di marcia hanno invece incendiato un camion all’altezza di un cavalcavia, sempre con l’obiettivo di bloccare il traffico. Gli è andata male: solo le due auto di scorta con cui viaggiava il furgone portavalori sono rimaste intrappolate, mentre il mezzo blindato, della ditta Battistolli, è riuscito a fuggire. Non si segnalano comunque feriti, anche se si sono registrati molti disagi per gli automobilisti in entrambe le direzioni dell’autostrada. La polizia è intanto sulle tracce dei malviventi: decisive potrebbero essere le telecamere che hanno ripreso il tentativo di rapina.

L’assalto al portavalori: la ricostruzione

Secondo le prime indiscrezioni, il commando dei rapinatori era formato da circa 15 persone. Un primo blocco era stato disposto su una strada provinciale, ma è stato evitato perché il furgone portavalori e la scorta hanno cambiato strada. Poi, l’assalto sulla A1: secondo alcuni testimoni i rapinatori avrebbero aperto il fuoco contro il furgone, cosa confermata dal ritrovamento di alcuni bossoli. Gli occupanti del mezzo non hanno però risposto ai banditi e sono riusciti a fuggire. Anche i rapinatori si sono dati alla fuga, scappando da un’apertura nel guard-rail sulla carreggiata opposta praticata la sera precedente. A Borghetto Lodigiano hanno fermato una donna e le hanno rubato la macchina, abbandonando poi le loro auto, usate per il colpo, nella zona di Graffignana.
Assalto a un furgone portavalori, camion in fiamme: bloccata per ore la A1ultima modifica: 2014-11-27T15:16:53+01:00da ggiurata
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento