Accolto parzialmente il ricorso presentato innanzi al Tribunale del lavoro, dall’Avv. Domenico Risiglione, Segretario Regionale dell’UNAL Sicilia

T R I B U N A L E  D I  C A L T A G I R O N E – S E Z I O N E –  U N I C A – REPUBBLICA – ITALIANA

Il giudice del Lavoro, dott.ssa Concetta Ruggeri, sciogliendo la riserva assunta all’udienza del 18.09.2018 ha emesso la seguente
O R D I N A N Z A
nel procedimento recante n.r.g. omissis/2018 e vertente
TRA
omissis, nato a omissis  , elettivamente domiciliato presso lo studio dell’avv. Domenico Risiglione che lo rappresenta e difende per procura in atti
RICORRENTE
CONTRO
omissis. in persona dell’amministratore pro tempore, corrente in omissis

                    CONVENUTO CONTUMACE

in persona del legale rappresentante pro tempore e condanna la convenuta al pagamento in favore del ricorrente di un’indennità risarcitoria onnicomprensiva pari a quindici mensilità dell’ultima retribuzione globale di fatto;
– condanna parte convenuta al rimborso in favore di parte ricorrente delle spese del presente procedimento che liquida in Euro 1095, 00 per compensi professionali, oltre al 15% dei compensi per spese forfettarie.
Manda alla cancelleria di darne avviso alle parti costituite.
Caltagirone, 1 ottobre 2018

Il Giudice del Lavoro
(dott.ssa Concetta Ruggeri) Firmato Da: RUGGERI CONCETTA

Accolto parzialmente il ricorso presentato innanzi al Tribunale del lavoro, dall’Avv. Domenico Risiglione, Segretario Regionale dell’UNAL Siciliaultima modifica: 2018-10-17T18:52:11+02:00da ggiurata
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento