A Campobasso il corso di formazione per le guardie giurate

Finalmente c’e un Prefetto che si accorge dell’esistenza delle Guardie Particolari Giurate, ed è quello di Campobasso.

16 novembre 2011

CAMPOBASSO – E’ stato il prefetto di Campobasso Stefano Trotta ad aprire la prima giornata del corso di formazione rivolto alle guardie particolari giurate.L’iniziativa è funzionale alla compiuta attuazione del Protocollo “Mille occhi sulla città”, sottoscritto il 19 luglio decorso dalla Prefettura, dalle Forze di Polizia territoriali e dai rappresentanti degli Istituti di vigilanza operanti in questa provincia, con l’obiettivo di sviluppare un sistema di sicurezza che integra iniziative pubbliche e private nella cornice della “complementarietà” e della “sussidiarietà”, mediante il concorso sia delle Istituzioni che dei privati. In tale ottica, le cinquanta guardie particolari giurate che prenderanno parte ai moduli formativi saranno chiamate, in funzione collaborativa con le Forze dell’Ordine e senza che ciò comporti l’esercizio di pubbliche funzioni, a porre in essere una attenta attività di osservazione e a raccogliere elementi di informazione di particolare utilità per la tutela dell’ordine e della sicurezza in ambito provinciale. Il corso, basato su un programma formativo di elevata qualità e di notevole spessore, tenuto da qualificati relatori della Questura e dei Comandi provinciali dei Carabinieri e della Guardia di Finanza di Campobasso, fornirà alle guardie giurate “una preziosa opportunità di crescita e di arricchimento professionale – ha commentato il prefetto Trotta – e sarà anche l’occasione per rafforzare, in questa provincia, il sistema della sicurezza sussidiaria, al fine di garantire massima efficacia all’azione di prevenzione e di contrasto dei reati”.

fonte: http://ilnuovomolise.it/19892/a-campobasso-il-corso-di-formazione-per-le-guardie-giurate

A Campobasso il corso di formazione per le guardie giurateultima modifica: 2011-11-17T08:53:39+01:00da ggiurata
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento